Festa della Scuola 2016

pubblicata il 01/10/2016

Agenda
Festa della Scuola 2016

Far bene il bene ridim

La cultura è uno degli aspetti che più sta a cuore al Rotary, e il migliore investimento che possa farsi sulla cultura è quello che riguarda le giovani generazioni. E’ per questo che, anche quest’anno, Il Rotary Club di Bisceglie ha voluto premiare i giovani diplomati delle scuole superiori che più si sono distinti in occasione degli ultimi Esami di Stato, organizzando l’ormai tradizionale “Festa della Scuola”. 

L’evento, a cui hanno partecipato alte cariche rotariane quali l'Istruttore Distrettuale Beppe Di Liddo e il Governatore Nominato Donato Donnoli, oltre che della civica amministrazione, Sindaco e Vicesindaco della Città di Bisceglie, svoltosi il 1° ottobre scorso nell'ampio salone dell’Hotel Salsello, si è caratterizzato per la presenza di un folto pubblico costituito da tantissimi ragazzi, dalle loro famiglie e dai rappresentanti del mondo della scuola e delle associazioni, oltre che dai soci del Club.

Dopo la prolusione del Presidente Rotary, Mauro Pedone, e i saluti dei Presidenti Rotaract e Interact, Gaetano Lopopolo e Mara Pinto, si è proceduto all’attribuzione della prima borsa di studio, finanziata dal Rotary di Bisceglie, a uno studente meritevole di Santa Helena, in Brasile, borsa che è stata consegnata a Don Mario Pellegrino, sacerdote biscegliese da anni attivo missionario fidei donum in terra brasiliana e per questo suo impegno, insignito durante la serata, della “Paul Harris Fellow”. Don Mario, nel suo discorso, ha sottolineato il valore di ogni singolo uomo, e l’importanza di diffondere la cultura del dono presso il mondo giovanile.

Le altre borse di studio sono state offerte dalle famiglie di Mimì e Ida Di Gregorio, Salvatore Silvestris e Mario Cosmai rispettivamente a Rosita Amoruso (Istituto Professionale “Cosmai”), Annamaria Cangelli (Istituto Tecnico “Dell’Olio”) e Angelo Valente (Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”). I ragazzi sono stati presentati dai loro stessi professori e dirigenti scolastici (Dell’Orco e Musci,  Maddalena, De Silvio e Palumbo) e hanno prodotto un video in cui hanno sinteticamente raccontato la storia che li ha condotti a questo successo. Oltre a loro, altri 26 ragazzi, tutti diplomatisi con il massimo dei voti, sono stati premiati con la consegna di un attestato, del libro "La mia strada verso il Rotary" di Paul Harris che è stato possibile ristampare grazie al contributo di Banca Popolare Pugliese e la "Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea" gentilmente messa a disposizione da Teca del Mediterraneo, la biblioteca multimediale del Consiglio Regionale della Puglia.

Molto incisivo e commovente è stato l’intervento dell’attore Giancarlo Attolico il quale si è esibito in una performance che, attraverso il racconto recitato della Storia delle stelle marine, ha messo in risalto i valori più tipici dell’essere rotariani e la necessità di fornire ciascuno il proprio contributo, anche il più piccolo, ai fini del raggiungimento di grandi obiettivi.

Analogo messaggio è stato lanciato a tutto il folto pubblico presente in sala attraverso la proiezione di due filmati che il Presidente Mauro ha fortemente voluto che fossero visti da chi ancora non conosce cosa sia il Rotary e quali nobili obiettivi esso persegua. L’incisivo messaggio conclusivo dell’Assistente del Governatore Gallo, Bruno Logoluso, con il suo invito ai giovani affinché il loro rapporto con il Rotary non si interrompa con questa serata e possa invece continuare nell’ottica di una richiesta di collaborazione alla crescita da rivolgere ai rotariani, ha rappresentato il miglior sigillo ad una serata che si è sviluppata secondo la filosofia rotariana per la quale non è l’ostentazione che conta, bensì la valorizzazione e l’incoraggiamento di giovani che si rendano protagonisti attivi del loro futuro.

Giovanni Cassanelli

 festa della scuola 2016


Contattaci

Per domande e curiosità, contattaci compilando i campi seguenti